El Camin

Alcuni non capiscono nemmeno cosa sia, la maggior parte anche intuendo cosa possa essere non si spiegano la sua collocazione.

Si tratta semplicemente di un camino, il suo collocamento sul muro è motivato dal materiale con cui venivano costruiti i tetti un tempo,

cioè con fascine di paglia, troppo infiammabili per poter sopportare il calore di un camino.

El Vòlt

L’elemento caratterizzante del borgo di Rango: il Vòlt.

Si tratta di una cantina tipica della zona dove i contadini custodivano saporiti salumi e squisiti prodotti agricoli,

come le patate e le noci del Bleggio, famose in tutto il mondo.

Rango

Alle pendici del monte Cima Séra si trova l’antico paesino di Rango, uno dei borghi più belli d’Italia, dove tutto è come una volta...

...a botte.

Il Portec del Diavolo

I più anziani del paese ricordano ancora con un certo timore la storia di questa casa.

Sembra che nel XIX secolo nella casa abitasse una bambina posseduta dal demonio, attirando curiosi da tutto il Nord Italia e perfino dall’Austria.

Tutti gli “esperti” di esorcismo erano concordi nell’affermare la veridicità del fatto.

Vivi Rango

Quanto visto finora è solo una piccola parte delle bellezze del borgo di Rango.

Per poterne ammirare tutto lo splendore, per poter provare grandi emozioni bisogna “vivere Rango”.

L’unico modo per farlo è sul posto, parlando con la gente e visitando le case. Gli abitanti di Rango vi aspettano calorosi.

I nostri Sponsors